fbpx Skip to content

DJI Goggles Integra e DJI RC Motion 2, le nuovissime periferiche per volare con DJI Avata

di PHocus Magazine

Le nuove periferiche aggiornate per DJI Avata migliorano 

ancora di più un’esperienza di volo già immersiva

Preparati a sperimentare voli completamente nuovi con questi nostri ultimi prodotti

“DJI Goggles Integra e DJI RC Motion 2 offrono un controllo e un comfort senza paragoni per un’esperienza di volo in prima persona ultra coinvolgente, rendendo più facile e divertente pilotare DJI Avata”

DJI, leader mondiale nella produzione di droni civili e nella tecnologia delle fotografia creativa, presenta oggi DJI Goggles Integra e DJI RC Motion 2, le nuovissime periferiche per volare con DJI Avata. Grazie a schermi micro OLED di prima fascia, trasmissione video DJI O3+ a bassissima latenza e un design integrato, DJI Goggles Integra offre un’esperienza di volo integrata e ultra coinvolgente. In aggiunta a questo nuovo visore c’è anche DJI RC Motion 2, che offre una struttura ergonomica e funzionalità aggiuntive per migliorare il controllo del volo. Insieme, questi due nuovi strumenti elevano DJI Avata a un livello superiore.

DJI Goggles Integra: leggero, confortevole e pronto a stupire

DJI RC Motion 2: ogni volo a modo tuo

Volare e sfrecciare tra le nuvole è mai stato così facile grazie al nuovo e aggiornatissimo DJI RC Motion 2. Dotato di tecnologia di rilevamento del movimento e di un joystick aggiornato, gli utenti di tutti i livelli potranno manovrare facilmente il drone ed esplorare il cielo in un modo completamente unico. RC Motion 2 introduce un joystick e un acceleratore aggiornati insieme ad una funzione di retromarcia per supportare il volo multidirezionale, tra cui in verticale, all’indietro e laterale, rendendo la regolazione della direzione più intuitiva, così come la scelta di un luogo adatto per atterrare. Grazie ad un’accuratezza di precisione e movimenti dinamici più ricchi, chiunque potrà ora affrontare manovre di volo complesse in totale sicurezza. La rotella Fn consente agli utenti di regolare rapidamente ISO, otturatore e altri parametri della fotocamera senza dover interagire con il visore.

Quando combinato con DJI Avata e DJI Goggles Integra, i movimenti della mano dell’utente dettano la direzione di volo del drone, offrendo un’esperienza di volo coinvolgente come se ci si trovasse in cabina di pilotaggio. Con l’app DJI Fly, gli utenti potranno anche connettere DJI Goggles Integra al proprio smartphone, visualizzare simultaneamente una visuale della fotocamera in tempo reale sia sul visore che sullo smartphone, e persino condividere la propria schermata con gli amici per un’esperienza di volo davvero straordinaria e coinvolgente.

A proposito di DJI

Dal 2006, DJI ha guidato il mondo con le sue innovazioni nella tecnologia dei droni civili, che hanno permesso alle persone comuni di prendere il volo per la prima volta, ai visionari di trasformare la loro immaginazione in realtà e ai professionisti di trasformare completamente il loro lavoro. Oggi, DJI cerca costantemente di costruire un mondo migliore promuovendo il progresso umano. Con una mentalità orientata alla soluzione e una genuina curiosità, DJI ha ampliato le sue ambizioni in settori come l’agricoltura, la sicurezza pubblica, il rilevamento e la mappatura e l’ispezione delle infrastrutture. In ogni applicazione, i prodotti DJI offrono esperienze che aggiungono valore alle vite di tutto il mondo in modi più profondi che mai.

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X