fbpx Skip to content

Canon consiglia (Parte III): 7 suggerimenti utili per la fotografia notturna

di PHocus Magazine

© Canon website

5. Effetti di luce

Per dare dinamicità ai i tuoi scatti notturni si possono creare delle scie luminose: sfruttando qualsiasi cosa che emetta luce, dai fanalini di coda dei veicoli in movimento fino alle luci al neon o le torce, si possono ricreare scenari davvero suggestivi. Per ottenere il movimento della luce in fotografia, sarà necessaria un’esposizione lunga (velocità dell’otturatore di alcuni secondi o più). Dopodiché si posiziona la fotocamera su un treppiede o su una superficie stabile. Sarà divertente fare delle prove e sperimentare con diversi tempi di esposizione. L’autoscatto o la funzione di acquisizione remota della fotocamera è funzionale per evitare il micromosso. Molte fotocamere Canon sono dotate di Wi-Fi, che consente di modificare le impostazioni e attivare l’otturatore dallo smartphone utilizzando l’app Canon Camera Connect.

6. Provare la modalità raffica

La modalità di scatto continuo (conosciuta anche come modalità raffica su alcune fotocamere) cattura una rapida sequenza di immagini in poche frazioni di secondo. È molto utile per immortalare un soggetto in movimento o ogni attimo dell’azione. Se la tua fotocamera è dotata di questa impostazione, aumenterà di gran lunga le probabilità di catturare il momento giusto di un’azione in condizioni di scarsa illuminazione.
 

7. Le migliori fotocamere per la fotografia notturna

Canon EOS R6 – Una fotocamera mirrorless full-frame per la fotografia notturna

  • Stabilizzazione dell’immagine integrata estremamente efficace
  • Il sistema di messa a fuoco automatica top di gamma funziona in condizioni di quasi totale oscurità
  • Qualità delle immagini sorprendente con impostazioni ISO elevate

 

Canon EOS RP – La fotocamera mirrorless più economica per la fotografia notturna

  • Sensore di immagine full-frame per una straordinaria qualità delle immagini in condizioni di scarsa illuminazione
  • Prestazioni avanzate di messa a fuoco automatica in condizioni di scarsa illuminazione
  • Prezzo competitivo per una fotocamera mirrorless full-frame

 

Canon EOS M50 Mark II – Il passo avanti ideale dalla fotografia su smartphone

  • I vantaggi delle mirrorless in un corpo compatto e leggero con un sensore di immagine formato APS-C
  • Sfrutta le prestazioni della tecnologia AF in condizioni di scarsa luminosità fino a -4EV e scatta fino a ISO 25.600
  • Gamma dedicata di obiettivi EF-M compatti e intercambiabili

 

Canon EOS 850D – Il passo avanti successivo nel controllo creativo: una fotocamera reflex digitale leggera

  • Corpo leggero da 515 g, ideale per la street photography notturna
  • Sensore APS-C da 24.1 MP, che offre un’eccezionale qualità delle immagini
  • Classica ergonomia delle reflex digitali e mirino ottico per una connessione diretta alla scena

 

Canon PowerShot G5 X Mark II – Piccola, elegante e altamente sofisticata

  • Potente zoom da 5x integrato, equivalente a 24-120 mm
  • Sensore di immagine di tipo 1.0 piccolo ma di alta qualità
  • Un grande numero di modalità di scatti notturni, tra cui Ritratto con stelle, Cielo con stelle, Traiettorie stelle, Filmato stelle time-lapse e Notturno senza treppiede

 

Fonte: Sito ufficiale Canon

Condividi

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi
X