fbpx

PROGETTUALITÀ

Visioni Divergenti:
One to One con Massimo Mastrorillo

 

Nella società dell’immagine l’ipervisibilità rende ciechi, insensibili, conformi anche quando non lo siamo. Obiettivo principale del corso è imparare a guardare in una modalità diversa, che si discosti dalle mode e dalle didascalie del reale. Una visione capace di arrivare in profondità attraverso l’evocazione, l’immaginazione e l’indagine.

Cosa imparerai

• Sviluppare le capacità autoriali e creative, l’approccio tecnico e la consapevolezza degli studenti.
• Apprendere come rendere concettualmente valido il proprio lavoro e sviluppare una personale visione e capacità di lettura, nell’ambito della fotografia documentaria e del fotogiornalismo.
• Abituare gli studenti ad avere cura della precisione e del dettaglio, nella fase sia realizzativa che di editing e di presentazione dei propri lavori.
• Insegnare a raccontare delle storie, cercando di mantenere un perfetto equilibrio tra forma e contenuto.
• Spingere gli allievi a sganciarsi da soluzioni narrative stereotipate.
• Imparare a utilizzare le immagini come se fossero delle parole, a “vedere” in maniera diversa, usando tutti gli organi di senso e non solo quello della vista.
• Editing e creazione di una sequenza.

Andrea Alessandrini
Andrea Alessandrini
Leggi Tutto
Continua fonte di stimoli visivi e di idee. Mi ha insegnato a cercare sempre un punto di vista originale. In poco tempo ha cambiato il mio modo di pensare la fotografia.
Alessandro Imbriaco, Agenzia Contrasto
Alessandro Imbriaco, Agenzia Contrasto
Leggi Tutto
Massimo, mi ha seguito per un anno come docente alla Scuola Romana di Fotografia. É stato un insegnante generoso e appassionato che ha sostenuto il mio lavoro dentro e fuori dalla scuola
Emanuele Brutti, autore di Index G
Emanuele Brutti, autore di Index G
Leggi Tutto
Massimo è stato fondamentale nella mia formazione. Mi ritengo fortunato ad averlo avuto come insegnante e tutor. A lui devo lo sviluppo del mio linguaggio e la mia crescita come autore.
Francesco Biasi e Chiara Bandino, <br> Fondatori della galleria Fonderia 20.9 di Verona
Francesco Biasi e Chiara Bandino,
Fondatori della galleria Fonderia 20.9 di Verona
Leggi Tutto
Massimo ci ha seguito per diversi anni nella nostra formazione dandoci continui imput e incoraggiamenti ed è per noi un privilegio poter collaborare con lui attraverso la nostra galleria.
Lorenzo Meloni, Magnum Photos
Lorenzo Meloni, Magnum Photos
Leggi Tutto
Quando ho cominciato ad interessarmi alla fotografia, la mia conoscenza era molto limitata e per lo piu' basata su quello che vedevo pubblicato da giornali e premi. Massimo mi ha aiutato a conoscere nuovi approcci e linguaggi che mi hanno permesso di fondare le basi per costruire la mia fotografia.
Luca Santini, Agenzia Contrasto
Luca Santini, Agenzia Contrasto
Leggi Tutto
Massimo mi ha insegnato tanto e grazie a lui sono riuscito a realizzare il mio libro BLU.
Precedente
Successivo

Lo Spazio Fotografico:
One to One con Giulia Marchi

Cosa Imparerai

La fotografia è una disciplina analitica. Prevede una scomposizione organica finalizzata alla ricerca di un ordine, di una struttura. Il percorso proposto mira a fornire gli elementi critici necessari all’esplorazione ed alla realizzazione del contenuto di una immagine. Lo faremo partendo da un testo, che diverrà parte integrante del progetto fotografico supportando e stimolando le scelte che i vostri occhi faranno. Tentare un approccio meditato; lo scatto mentale precede infatti quello fisico, quello reale determinandone le scelte. Ad ogni partecipante verrà assegnata una città da “Le città invisibili” di Italo Calvino. Le parole consentono di immaginare, la descrizione della città guiderà la ricerca come in un ”gioco di specchi” nel quale il testo e le fotografie instaureranno un dialogo costantemente aperto e di supporto reciproco.

One to One
con Fabio Barile

Cosa Imparerai

Lo scopo del corso è lo scardinamento dell'idea di progetto nella sua forma chiusa e definita.
Partendo dal progetto che si vuole sviluppare, si analizzerà nella sua estensione passata e possibile trasformazione futura, come unico percorso evolutivo.

Bonus riservati

Il Progetto Fotografico:
One to One con Giorgio Barrera

Cosa Imparerai

La costruzione del progetto fotografico attraverso la sequenza e il riconoscimento del contenuto simbolico delle immagini

Spesso ci si arena sul mettere in ordine le immagini e le idee che compongono il proprio lavoro.
La fase della sequenza – che deve accompagnare il progetto e non essere solo la fase finale - è quella più delicata perché rivela eventuali carenze e lacune progettuali e può mettere in discussione il lavoro svolto.
Questo corso si rivolge a chi lavora a un progetto e ha bisogno di focalizzare l'attenzione su questioni di linguaggio, teoriche e pratiche. La sequenza di una serie fotografica è la cartina di tornasole di ciò che si produce. Può essere realizzata in molti modi ma spesso la si porta avanti senza un criterio esatto.
Normalmente la riflessione sulla scelta delle immagini che compongono una serie avviene attraverso una forma di intuito che prescinde le immagini stesse, come se il nostro pensare cercasse qualcosa di ulteriore che nelle immagini non c'è. Occorre concentrarsi invece sull'immagine in sé: scoprire i contenuti simbolici e comunicativi porta alla creazione di un discorso che ci prende per mano e ci conduce in un viaggio per immagini che gli restituisce vitalità permettendogli così di esprimere al meglio il loro contenuto.

Dicono di Giorgio:

L’atto del fotografare come verifica della fruizione di uno spazio e come narrazione di luoghi e persone:
One to One con Filippo Romano

Cosa imparerai

L'obiettivo di questo One to One è l'acquisizione di strumenti e competenze per la documentazione degli spazi umani: Il docente Filippo Romano ti guiderà verso una fotografia orientata alla narrazione dei luoghi e delle persone.

Bonus riservati

Hai dubbi, domande, curiosità?
Non hai trovato il corso che cerchi?
Ce l'abbiamo, devi solo chiedere.

Partner

PHocus Magazine

Reg. Tribunale Ordinario di Catanzaro n.1422/2022 del 28/4/2022 RG N.980/2022  

Autore ed Editore Francesco Mazza Cine Sud Srl  Sede legale Corso Mazzini, 189 – 88100, Catanzaro P. Iva: 02972620799

Direttore responsabile Rino Giardiello           Iscriz. Albo Giornalisti N.126559

Vuoi accedere agli eventi riservati?

Abbonati a soli 15€ per 365 giorni e ottieni più di ciò che immagini!

Se invece sei già iscritto ed hai la password, accedi da qui

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Non è facile trovare un buon educatore!
Appartengo ad una generazione che ha dovuto adattarsi alla scarsa offerta dei tempi. Ho avuto un solo tutor, a cui ancora oggi devo molto. Brevi, fugaci ma intensi incontri in cui il sottoscritto, da solo con lui, cercava di prendere nota anche dei respiri e trarre insegnamento da ogni singola parola.
A causa di questa carenza io e i miei coetanei ci siamo dovuti spesso costruire una visione complementare come autori, designers, critici ed insegnanti e questo ci ha aiutato a costruire qualcosa di fondamentale e duraturo.
Per questo motivo con Cine Sud che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore della formazione, abbiamo pensato alla possibilità di offrire dei corsi “one to one”, costruiti sulla base delle esigenze individuali e in campi disparati, che vanno dalla tecnica alla ricerca di nuovi linguaggi in fotografia.
Dei corsi molto vicini a quelli che avremmo voluto avere nel passato, se ce ne fosse stata offerta l’opportunità e la parola opportunità non va sottovalutata, perché ha un peso e una sua valenza e non è spesso scontata.
Ognuno sarà libero di scegliere, sulla base dei nostri consigli, un autore o un tecnico, tra quelli offerti come docenti, e intraprendere un corso che gli offra quello di cui realmente ha bisogno e, eventualmente, ripetere questa esperienza in futuro.
Come quando si va da un eccellente sarto a scegliere con cura un vestito, adattandolo perfettamente al corpo, vogliamo fornirvi il corso che meglio si adatta alle vostre, singole e personali esigenze.
Niente nasce dal caso e per poter essere all’altezza di questo compito e potervi fornire un’offerta diversificata e soddisfacente, abbiamo pensato di sottoporvi un questionario tra il serio e lo scherzoso a cui vi preghiamo di rispondere.
Aiutateci a capire le vostre reali esigenze e chi abbiamo difronte, non ve ne pentirete.
Massimo Mastrorillo

Dimmi chi sei e ti dirò che workshop fa per te

Approfondiamo ! per i più intrepidi

Hai dubbi, domande, curiosità? Contattaci!

X